Quali documenti occorrono per richiedere un mutuo? Ecco la guida pratica!

Il mutuo è una particolare tipologia di finanziamento che presuppone delle garanzie sia reddituali che ipotecarie, in questo articolo parleremo dei documenti necessari al fine di presentare la richiesta di un mutuo.

Documentazione anagrafica

  • Carta di identità
  • Codice Fiscale o Tessera sanitaria
  • Certificato di Residenza
  • Stato di famiglia
  • Permesso di soggiorno se il richiedente è extra comunitario
  • Carta di soggiorno se il richiedente non è italiano ma di cittadinanza comunitaria
  • Verbale di separazione con Omologa o Sentenza di Divorzio se il richiedente è separato o divorziato
  • Estratto per riassunto dell’Atto di Matrimonio (per verifica regime patrimoniale) o Documento attestante il regime patrimoniale, se il richiedente è UNICO ma coniugato

Documentazione reddituale per Dipendenti

  • Ultima Certificazione unica (CUD)
  • Ultime due buste paga
  • Estratto conto ufficiale ultimi tre mesi
    • Lista movimenti aggiornata dall’ultimo giorno dell’estratto ufficiale al giorno di stampa

Documentazione reddituale per liberi professionisti

  • Modello Unico degli ultimi due anni completo di presentazione telematica
  • Attribuzione partita iva
  • Iscrizione camerale
  • Iscrizione all’albo se esistente
  • Estratto conto ultimi sei mesi
  • Lista movimenti aggiornata dall’ultimo giorno dell’estratto ufficiale al giorno di stampa

Documentazione immobiliare

  • Atto di provenienza
  • Planimetria catastale rasterizzatra
  • Visura catastale aggiornata
  • Licenze varie ed eventuali

Ricorda inoltre

La documentazione di cui sopra è generalmente sufficiente per iniziare l’istruttoria della tua pratica di mutuo, è bene che tu sappia che al fine di portare a termine l’operazione la banca o il consulente di riferimento potrebbero chiedere ulteriori specifiche anche dopo aver presentato la pratica di mutuo, questa prassi è molto comune in quanto ogni pratica è senza dubbio unica, non allarmarti se in corso d’opera ti vengono richiesti documenti anche non citati in questa lista, la motivazione di tali richieste è atta ad avere un quadro sempre completo e dettagliato dell’operazione e molto spesso detti documenti posso servire per arrivare alla delibera finale del mutuo e quindi all’approvazione dello stesso.

Ulteriori redditi e specifiche patrimoniali

Sono da presentare in sede di richiesta del mutuo anche:

  • Eventuali contratti di locazione
  • Eventuali conti deposito
  • Polizze pensionistiche
  • Titoli

Questo articolo è stato utile? Condividilo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi

Scrivici in privato

Potrebbero interessarti anche…

The following two tabs change content below.

Massimo Caratelli

Operante nel settore della Mediazione Creditizia dal 2007. Attualmente, Agente in Attività Finanziaria presso Credipass SRL