Che cos’è la cessione del quinto

La cessione del quinto è un prestito garantito dal datore di lavoro, si rimborsa a mezzo trattenuta dallo stipendio, la quale non può superare il quinto dell’ammontare dell’emolumento.

L’ammortamento di questo particolare prodotto creditizio non può superare i 120 mesi, può essere un ottima soluzione per accedere al credito in quanto è una operazione non soggetta alle comuni valutazioni delle finanziare proprio per le caratteristiche sopra descritte, consente inoltre per chi ha avuto problematiche o segnalazioni negative nelle banche dati la possibilità di ottenere credito.

Importantissimo per questa tipologia di credito è il partner che sceglierete poiché ad incidere sul costo di questo prodotto è proprio la capacità del partner di applicare tabelle vantaggiose o meno per il cliente.

Infine per accedere a questa tipologia di credito bisognerà essere dipendenti di aziende medio grandi in quanto a garantire i rimborsi è proprio l’azienda che ha il proprio rating, il quale potrà essere alto o basso in relazione alla solidità della stessa.

Dipendenti Statali, Parastatali e di grandi aziende come S.P.A. e similari sono perfetti per questo tipo di prodotto.

Le fasi per l’erogazione

  • Elaborazione del preventivo

    Sulla base delle informazioni forniteci, elaboreremo un preventivo per l’importo finanziabile. Ogni azienda ha il proprio rating per tanto l’importo erogabile è strettamente correlato allo stesso.

  • Raccolta della documentazione

    Una volta apprese le condizioni ci occorreranno, alcuni documenti al fine di perfezionare la pratica di cessione.

  • Notifica all’amministrazione

    Successivamente alla firma dei contratti,  provvederemo alla notifica della cessione del quinto presso l’amministrazione di competenza, questa fase può richiedere qualche giorno asseconda dell’amministrazione.

  • Liquidazione cessione del quinto

    Successivamente alla notifica, si provvederà ad eseguire l’accredito delle somme le quali saranno accreditate nel giro di una o due settimane.